Mobili che illuminano: arredare con i LED

Idee / 13 Nov 2018
mobili con luci led

Uno degli elementi fondamentali da tenere in considerazione quando si arreda una casa è l’illuminazione. Una giusta illuminazione valorizza gli spazi e i mobili mentre, al contrario, scegliere male le fonti di luce artificiali può sminuire anche il più bello dei progetti d’arredo.
Lampade, lampadari e faretti non sono l’unico modo di illuminare la casa: nell’arredo moderno sono di grande tendenza le luci a LED che si fondono con i mobili e le pareti per creare effetti scenografici e di impatto. Anche Santalucia Mobili ha studiato alcune soluzioni che uniscono LED e arredo per la zona giorno e la zona notte.

Zona giorno: il LED per illuminare il living

I LED integrati nell’arredo sono più che semplici fonti di illuminazione: diventano dettagli decorativi che arricchiscono la composizione enfatizzando i volumi e creando interessanti contrasti tra luci e ombre. Per la loro raffinatezza e delicatezza si abbinano in particolare ad arredi dal design minimal e moderno, per questo li troviamo anche in Innova, la nostra ultima collezione living del brand Ikona.

arredamento con led

Bastano pochi tocchi di luce per dare al salotto un nuovo stile: una striscia a LED, posizionata sopra o sotto i moduli sospesi ne sottolinea la leggerezza smorzando, allo stesso tempo, il rigore delle forme. Oppure, per un ulteriore tocco di classe, si può scegliere la vetrinetta sospesa, caratterizzata da un profilo a LED sulle mensole che dà vita ad un particolare gioco di riverberi luminosi: un dettaglio in grado di movimentare l’intera composizione.

arredo soggiorno led

Zona notte: LED per il letto e l’armadio

Nella zona notte l’illuminazione non deve essere mai troppo intensa o troppo fredda, per questo il LED potrebbe sembrare poco adatto alla camera da letto. In realtà, se diventa un tutt’uno con l’arredo, il LED è pratico e funzionale e crea un’atmosfera soffusa perfetta per il relax e il riposo.
Per il brand Homy abbiamo studiato diverse soluzioni di questo tipo, a partire dal comodino del gruppo notte Dolomite, che può essere personalizzato con una lampada da tavolo integrata.

comodino abat jour integrata

Oppure, la luce da lettura può essere posizionata direttamente sulla testiera, come nel caso del letto Scacco, caratterizzato da una boiserie su cui può essere applicato un inserto luminoso.

letto applique led
applicazione led testiera letto

Se il letto ha la testiera imbottita, si può ottenere un’illuminazione ancora più delicata posizionando il LED dietro all’imbottitura per creare un alone di luce molto delicato e di grande effetto. Major, il nuovo letto del brand Homy, adotta proprio questa soluzione.

letto testiera led

Oltre alla sua funzionalità, la luce retroletto a LED ha il pregio di mettere in risalto le forme dei mobili, donando anche a un design lineare, come quello del letto Parentesi, una particolare poesia.

testiera letto led

Un altro mobile nel quale il LED si rivela estremamente utile è l’armadio. In tutti gli arredi contenitivi può essere comodo avere un’illuminazione interna per vedere quello che è appeso o riposto sulle mensole. Ed è utile soprattutto per gli armadi ad angolo il cui interno, a volte, può risultare un po’ buio.

armadio led interni

I LED dentro agli armadi possono contribuire anche all’estetica del mobile, oltre che alla sua funzionalità. Scegliendo un armadio con ante in vetro satinato, come il Telaio Vetro del brand Homy, la luce all’interno sarà visibile anche quando il mobile è chiuso e creerà un effetto sfumato molto tenue: un tocco di eleganza che renderà unica la vostra camera da letto o cabina armadio.

armadio vetro led
SANTALUCIA MOBILI

SANTALUCIA MOBILI